Alex sempre più solo alex sempre più solo Alex sempre più solo 806104 1 620x330
Alex sempre più solo

Alex sempre più solo

Alex sempre più solo

Alex sempre più solo – Monster Energy Grand Prix Ceske Republiky – 04.08.2018 – Inizia la decima prova del Motomondiale 2019. Al via è il Gran Premio Monster Energy che si disputa sul Circuito Automotodrom di Brno in Repubblica Ceca, che ci offre 5.400 metri di asfalto, 6 curve a sinistra e 8 a destra, oltre al rettilineo di partenza-arrivo di 636 metri. Brno è considerata una delle piste per campioni, vista la difficoltà nell’affrontare i curvoni, le diverse pendenze e i cambi di direzione, ma è anche uno dei circuiti più sicuri del campionato. Giornata col sole dopo la tanta pioggia delle prove ed è gara asciutta, ci sono 23 gradi nell’aria e 35 gradi sull’asfalto, sulla pista ci sono 30 piloti di diverse nazionalità.

Due rookies italiani sul podio : Diggia e Bestia !

La Pole Position al sabato viene vinta da Alex Marquez su Kalex con il tempo di 2.06.787”, al secondo posto in griglia si piazza Sam Lowes su Kalex con un ritardo di 2.018”, mentre il terzo posto lo conquista Lorenzo Baldassarri su Kalex con un ritardo di 3.979”. Seguono Niccolo Bulega su Kalex, Fabio Di Giannantonio su Speed Up e Marco Bezzecchi su Ktm.

La Gara. Al via con il sole il Gp di Brno per la Moto2, subito in testa ci va Alex Marquez su Kalex, passato da Sam Lowes su Kalex a curva 1, poi Lorenzo Baldassarri su Kalex, Fabio Di Giannantonio su Speed Up, Niccolò Bulega su Kalex,Thomas Luthi su Kalex, Marcel Schroetter su Kalex, Luca Marini su Kalex, Marco Bezzecchi su Kalex, Xavi Vierge su Kalex e Enea Bastianini su Kalex, ma non finisce il giro e cade a curva 9 Vierge. Sono tutti insieme e tutti in sorpasso per la posizione, tranne Marquez che ha già preso vantaggio. Non molla Diggia che lo tallona e cerca di andar via insieme allo spagnolo. Dopo due giri Marquez gira da solo, lo guarda da lontano Diggia, poi Lowes che ha a che fare con Schroetter, Marini che ha a che fare con Baldassarri, Bulega, Brad Binder su Ktm che li ha raggiunti e Bastianini con Luthi. Giro 3 alla curva 5 cade un altro protagonista: Tom Luthi che era in coda al gruppo degli inseguitori. Al giro successivo Marquez ha 1.6″ su Diggia, lontani Schroetter, Marini e Bulega che passano Lowes senza problemi, poi Binder e Bastianini. Non ne ha più Lowes e al giro 8 finisce a terra alla 9, mentre nel gruppo si inserisce anche Jorge Navarro su Kalex che passa tutti e si porta addirittura davanti a Bastianini.

Metà gara Marquez, Di Giannantonio, Schroetter, Marini, Navarro, Bulega e Bastianini. Iniziano i sorpassi della seconda metà gara. Bastianini passa Bulega, Schroetter perde terreno e forse con gomma finita finisce in coda al gruppo, Navarro si porta in terza posizione davanti a Marini. Al giro 13 davanti non cambia nulla, ma è incognita per l’ultimo posto sul podio. Per il terzo posto ci sono Navarro, Marini, Schroetter e Bastianini che è il più veloce del gruppetto. In un giro Bastianini passa prima Schroetter e poi Marini a tre giri dal termine, li passa entrambi; ora vede il codone della Kalex di Navarro. A un giro dal termine Bestia è sul codone di Navarro, misura e a metà dell’ultimo giro lo passa andando a prendere l’ultimo posto sul podio.

I 19 giri finiscono con la vittoria di Alex Marquez su Kalex, al secondo posto Fabio Di Giannantonio su Speed Up e al terzo posto Enea Bastianini su Kalex.

1.Alex MarquezSPAKalex38.49.768″
2.Fabio Di GiannantonioITASpeed Up+ 3.018″
3.Enea BastianiniITAKalex+ 4.158″

Gli altri italiani si piazzano :

4.Luca MariniKalex
7.Niccolò BulegaKalex
11.Lorenzo BaldassarriKalex
12.Marco BezzecchiKTM
14.Andrea LocatelliKalex
18.Stefano ManziMV Agusta
Out.Mattia PasiniKalex

 

Il giro veloce è stato il numero 2 di Alex Marquez su Kalex con il tempo di 2.01.463″ e una velocità di 160.1 km/h di media.

 

Ecco la classifica aggiornata : QUI

Consulta il calendario 2019 : QUI

 

Prossimo appuntamento con la Moto 2 sarà il week end del 11 Agosto sul circuito di Redbull Ring per il Gp di Austria.

 

Foto bikesportnews.com

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor