hamilton gara perfetta Hamilton gara perfetta lewis hamilton celebra triunfo premio 0 19 958 596 620x330
Hamilton gara perfetta

Hamilton gara perfetta

Hamilton gara perfetta

Hamilton gara perfetta – 27.10.2019 – Formula 1 Gran Premio de Mexico – Autodromo Hermanos Rodriguez – Inizia il diciottesimo round della Formula 1, sul Circuito Hermanos Rodriguez, che si trova a Magdalena Mixhuca park nella provincia di Mexico City, in Messico. La pista è lunga 4.304 metri e offre 17 curve, oltre al lungo rettilineo di partenza-arrivo ed è l’unico circuito che si trova a 2.200 mt di altitudine. La gara è asciutta, bel sole, ci sono 25 gradi in aria e ben 30 sulla pista. In gara 20 piloti di diverse nazionalità.

Mondiale sempre più vicino per Lewis !

La Ferrari sbaglia di nuovo tutto !

La Pole Position del sabato viene vinta dal pilota Max Verstappen su Red Bull* con il tempo di 1.14.758” (record della pista), al secondo posto si piazza Charles Leclerc su Ferrari con un ritardo di 0.266″ e al terzo posto Sebastian Vettel su Ferrari con un ritardo di 0.412″. Seguono Lewis Hamilton su Mercedes, Alexander Albon su Red Bull e Valtteri Bottas su Mercedes. *Verstappen viene squalificato per non aver sospeso il tempo a seguito dell’incidente accorso a Bottas finito contro i muretti di contenimento dell’ultimo tornante prima del rettilineo dei box. Verstappen con l’ultimo tempo utile, partirà 4° tra Hamilton e Albon. 

La Gara. Partenza ottima per le due Ferrari che tengono le posizioni, Charles Leclerc e Sebastian Vettel tengono dietro Lewis Hamilton con la Mercedes che va subito ruota a ruota con Vettel, poi Max Verstappen su Red Bull che invece si tocca con Hamilton. Entrambi nell’erba Hamilton rientra in 5° posizione dietro l’altra Red Bull guidata da Alexander Albon e alla McLaren di Carlos Sainz, mentre Verstappen rientra 8°. E’ Virtual Safety Car in pista. Impazzito Vettel, tampona Leclerc che frena improvvisamente! Intanto va sotto investigazione il contatto tra Vettel e Hamilton alla partenza. Tutti in fila, al giro 4 Hamilton passa Sainz per la 4° piazza, mentre Verstappen tallona Valtteri Bottas con l’altra Mercedes in 7° posizione. Giro successivo Verstappen passa Bottas che non ci sta i due si toccano ed è foratura per la Red Bull. Ora al giro numero 6 in testa c’è Leclerc, poi Vettel, Albon, Hamilton, Sainz e Bottas. Giro 8 Bottas passa anche Sainz e si porta alle spalle del compagno di team. Il primo cambio gomme dei leader è per Lecler al giro 16, velocissimo e rientra in gara. Tutti fermi fino al giro 24 quando Hamilton decide di fare l’undercut e fermarsi prima di Vettel e Bottas che continuano in pista, ma con i tempi da mettere in dubbio la gara di entrambi.

Giro 36 – metà gara – tutto senza scossoni in attesa della sosta di Vettel e Bottas che guidano la gara su Leclerc ed Hamilton. Giro 37 si ferma Bottas finalmente e rientra alle spalle di Albon. Al giro successivo deve fermarsi per forza Vettel, che rientra anche lui in quarta posizione. Ora il leader ipotetico sarà Hamilton, visto che Leclerc e Albon dovranno effettuare un secondo pit-stop. E così è al giro 44 rientra Leclerc e nuovamente errore Ferrari ! Una ruota non si fissa bene e il ferrarista soccombe ad una fermata di circa 6.3″! Impossibile! Rientra anche Albon e così Hamilton guida la gara, Vettel a più di 3″ di ritardo, a più di 5″ Bottas e oltre 15″ Leclerc. Ma il più veloce è Bottas che cerca il recupero su Vettel. Ci mette un bel po’ il finlandese, ma al giro 57 oltre a Bottas in recupero c’è anche Leclerc che gira a suon di giri veloci in pista. Al giro 59 ultimo errore per Lecler che va lungo, ma si arriva a posizioni invariate.

I 71 giri vengono vinti da Lewis Hamilton su Mercedes, al secondo posto Sebastian Vettel su Ferrari e al terzo posto Valtteri Bottas su Mercedes.

1.Lewis HamiltonMercedes  1.36.48.904”
2.Sebastian VettelFerrari + 1.766”
3.Valtteri BottasMercedes + 3.553”

Il giro veloce è il numero 53 di Charles Leclerc su Ferrari con il tempo di 1.19.232” e la velocità di 195.557 km/h.

 

Segui la classifica aggiornata su :  QUI

Controlla il calendario 2019 : QUI

 

Prossimo appuntamento con la Formula Uno sarà per il weekend del 03 Novembre con il Gran Premio degli Stati Uniti sul Circuito di Las Americas.

 

Foto milenio.com

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor