kofler e spinelli vincono la moto3 Kofler e Spinelli vincono la Moto3 D KsGJ4X4AI1F T 620x330

Kofler e Spinelli vincono la Moto3

Kofler e Spinelli vincono la Moto3

Kofler e Spinelli vincono la Moto3 – 21-22.09.2019 – Al via il Round 4 del Campionato Italiano Velocità, il CIV, categoria Moto 3, con il GP del Mugello, che ci offre 5.245 metri di asfalto, 6 curve a sinistra e 9 a destra, oltre al lungo rettilineo di partenza-arrivo di 1.141 metri. Giornata tiepida a Scarperia, ci sono 26 gradi nell’aria e 36 gradi sull’asfalto in Gara1 e 18 gradi nell’aria e 21 gradi sull’asfalto in Gara2. Sulla pista ci sono 23 piloti in Gara1 e in Gara2.

Spinelli allunga per il titolo, ma si giocherà tutto alle finali !

La Pole Position viene vinta da Kevin Zannoni su Tm con il tempo di 1.58.389” ottenuto nel secondo turno di qualifiche. Seguono Joel Kelso e Nicholas Spinelli su Honda e Nicola Fabio Carraro su Tm. Solo 8° Collin Veijer su Speed Up seguito da Alberto Surra su moto privata.

Gara 1 al sabato. Non partono per questo Gp Luca Gresini e la sua Honda. Al verde il primo a prendere la testa della gara è Joel Kelso su Honda, seguito da Kevin Zannoni su Tm subito passato da Nicholas Spinelli su Honda, che dopo pochi tornanti se ne va in testa. Al giro 1 le posizioni sono : Spinelli, Kelso, Maximilian Kofler su Ktm, Elia Bartolini su Ktm, Nicola Fabio Carraro su Tm, Zannoni, Alberto Surra su moto privata, Collin Veijer su Speed Up, Leonardo Taccini su Honda, Raffaele Fusco su Tm e Matteo Boncinelli su Ktm. Dal secondo giro iniziano i giochi di scie, di sorpassi e di sportellate per avere la posizione migliore sugli avversari. Sembra andar  via Zannoni al giro 3 che prende un piccolo gap su Kofler e Bartolini, ma in poche curve il gruppo è di nuovo tutto compatto. Tenta Zannoni ad andar via con Kofler, ma i due in un giro vengono risucchaiti dal gruppone. Al giro 7 – metà gara – in testa c’è Bartolini, Surra, Kofler, Boncinelli, Zannoni, Veijer e tutto il resto della truppa. In lizza per il podio ci sono 13 piloti, chiude il gruppo Mattia Rato su Ktm. Ogni giro adesso arriva con il gruppo tutto a ventaglio sul lungo rettilineo toscano e si arriva all’ultimo giro senza un leader. Al giro 10 purtroppo cade uno dei protagonisti, è Boncinelli. Giro 12 in testa c’è Kofler, ma Taccini perde l’anteriore e falcia diversi piloti : Zannoni, Bartolini, Fusco, Surra e lui stesso. E’ bandiera rossa e l’incognita podio. Dopo diversi minuti arriva il verdetto finale.

Finiscono gli 14 giri previsti con la vittoria di Maximilian Kofler su Ktm, al secondo posto Collin Veijer con la Speed Up e al terzo posto Joel Kelso su Honda.

1.Maximilian Kofler Ktm22.09.266″
2.Collin VeijerSpeed Up+ 0.060″
3.Joel KelsoHonda+ 0.388″

Il giro veloce è stato il numero 2 di Kevin Zannoni su Tm con il tempo di 1.59.323” e con 158.243 km di media oraria.

Gara 2 alla domenica. Gara asciutta per la Moto3 e pieni giri. Si parte come sempre tutti insieme e alla San Donato il primo ad entrare è Kevin Zannoni su Tm, dietro il gruppo che insegue con Matteo Boncinelli su Ktm, Lorenzo Bartalesi su Ktm, Maximilian Kofler su Ktm, Alberto Surra su moto privata, Nicola Fabio Carraro su Tm, Leonardo Taccini su Honda, Alessandro Morosi su Honda, Elia Bartolini su Ktm, Joel Kelso su Honda, Nicholas Spinelli su Honda e Raffaele Fusco su Tm. Sempre a ventaglio ed ogni giro è un cambio di posizione e da ultimo puoi vincere il gran premio. Il primo colpo di scena arriva solo al giro 12, mentre Spinelli si porta in testa e sembra avere un po’ di vantaggio sugli inseguitori, cade Zannoni perdendo punti preziosi per la classifica, anche se i 50 punti in palio per le finali non lo escludono completamente dal poter vincere il titolo. Tranquillo della posizione Spinelli si gode la vittoria, mentre dietro esce in testa al gruppo Fusco che va a prendersi la seconda posizioni ai danni di Surra che si accontenta del terzo posto finale.

Finiscono i 16 giri previsti con la vittoria di Nicholas Spinelli su Honda, al secondo posto Raffaele Fusco su Tm e al terzo posto Alberto Surra su moto privata.

1.Nicholas SpinelliHonda29.53.238″
2.Raffaele FuscoTm + 0.856″
3 .Alberto Surra + 1.216″

Il giro veloce è stato il numero 14 di Raffaele Fusco su Tm con il tempo di 2.03.333” e con 153.098 km di media oraria.

La Classifica Piloti 

1.Nicholas Spinelli Honda 169
2.Alberto Surra130
3.Kevin ZannoniTM121
4.Collin VeijerSpeed Up99
5.Nicola Fabio CarraroTM 89

La Classifica Costruttori 

1.Honda196
2.TM 175
3.KTM148
4. 136
5.Speed Up99

 

Il prossimo appuntamento con la Moto 3 del CIV è per il week end del 04-05 Ottobre 2019 sul Circuito di Vallelunga per l’ultimo appuntamento 2019.

 

Segui il calendario CIV 2019 : QUI

 

 

Foto twitter oscar performance

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor