kristoffersen non molla mai Kristoffersen non molla mai large960 blur 9ec9cbfd12263f84f5586fb905742836 620x330
Kristoffersen non molla mai

Kristoffersen non molla mai

Kristoffersen non molla mai

Kristoffersen non molla mai – 31.01.2021 – Nono appuntamento con la Coppa del Mondo di sci alpino maschile e con lo Slalom Speciale. Siamo in Francia a Chamonix. La pista è la La Verte des Houches e si parte a 1.165 metri e si arriva a 985 metri con un dislivello di 180 metri. Meteo bello con sole, ma le temperature sopra lo zero fanno solo sperare di arrivare alla fine.

kristoffersen non molla mai Kristoffersen non molla mai large960 blur 9ec9cbfd12263f84f5586fb905742836 300x178

Kristoffersen non molla mai

No bene gli italiani, ma la pista li aiuta ! 

La prima manche è disegnata dal tecnico inglese Tristan GLASSE-DAVIES e prevede 63 porte rotonde, facili e non troppo difficili anche se i cambi di direzione mettono in difficoltà alcuni atleti. Anche oggi la pista tiene solo per i primi atleti e poi si squaglia, le temperature sono sopra lo zero anche in questa mattina francese.

Al termine del primo parziale, in testa c’è il norvegese Henrik Kristoffersen con il tempo di 50.33″, al secondo posto il francese Alexis Pinturault con un ritardo di 0.23” e al terzo posto l’austriaco Marco Schwarz  con un ritardo di 0.44”. Seguono Luca Aerni, Fabio Gstrein e Albert Popov. Lontani gli altri protagonisti: 10° tempo per Sebastian Foss-Solevaag, seguito da Ramon Zenhausern, 12° tempo per Manuel Feller, mentre non si qualifica il vincitore di ieri Clement Noel che chiude con il 44° posto. Out Loic Meillard.

Gli italiani si sono classificati ancora male, al 9° posto Stefano Gross, al 13° posto Alex Vinatzer, al 16° posto Giuliano Razzoli, al 26° posto Simon Maurberger e al 27° posto Manfred Moelgg. Out Tommaso Sala e Riccardo Tonetti.

La seconda manche è disegnata dal tecnico svizzero Julien VUIGNIER e conta 60 porte disegnate più o meno sul tracciato della prima manche, pista che si rovina subito e ancora caldo, ci sono +2° gradi.

La vittoria va a Henrik Kristoffersen , secondo posto per Ramon Zenhausern e terzo posto per Sandro Simonet che recupera 27 posizioni. Seguono Adrian Pertl, Viktor Muffat-Jeandet e Marco Schwarz che consolida la leadership in classifica. Alexis Pinturault chiude all’8° posto a pari merito con Manfred Moelgg.

1. Henrik Kristoffersen  NOR  47.48″ (6t)  1.37.81″
2. Ramon Zenhausern SUI 46.78″ (2t) + 0.28″
3. Sandro Simonet SUI 46.31″ (1t) + 0.66″

 

Gli italiani recuperano fino al 7° posto Giuliano Razzoli, all’8° posto Manfred Moelgg, al 13° posto Alex Vinatzer,  al 21° posto Simon Maurberger e al 28° posto Stefano Gross.

 

Segui la classifica di Slalom Speciale su : QUI

Segui la classifica generale su  : QUI

Segui il calendario di sci alpino maschile : QUI

Segui il calendario dei Mondiali di Cortina : QUI

 

Foto okahoman.com

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor