La Marra gara perfetta la marra gara perfetta La Marra gara perfetta La Marra 620x330
La Marra gara perfetta

La Marra gara perfetta

La Marra gara perfetta

La Marra gara perfetta – Al via il Round 1 del Campionato Italiano Velocità, il CIV, categoria National Trophy Pirelli 1000, con il GP di Misano, sul Misano World Circuit Marco Simoncelli, che ci offre 4.200 metri di asfalto, 6 curve a sinistra e 10 a destra, oltre al rettilineo di partenza-arrivo di 530 metri. Giornata di sole ma fresca, ci sono 16 gradi nell’aria e 28 gradi sull’asfalto in Gara. Sulla pista ci sono 37 piloti.

I cattivi sono qui !

La Pole Position viene vinta da Fabrizio Perotti su Yamaha con il tempo di 1.37.254” ottenuto nel primo turno di qualifiche, mentre salta il secondo turno per sistemare la pista. Seguono Michel Fabrizio su BMW e Luca Maurizio Savadori su BMW.

Gara singola alla domenica. Al via il campionato del NT Pirelli organizzato dal Moto Club Spoleto per la classe 1000. Al warm up lap non parte la Ducati di Ivan Goi, ma riescono a farla ripartire e si schiera alla partenza. Subito impennate, sportellate e gomitate in un gruppone immenso di 37 piloti. A curva 1 la spunta Michel Fabrizio con la BMW, seguito da Fabrizio Perotti su Yamaha, Eddi La Marra su Aprilia, Lorenzo Lanzi su Yamaha,  Agatino Sgroi sull’altra Aprilia, Francesco Cocco su BMW. A metà del primo giro, c’è subito il dritto di Antonio Marzocchi su BMW, ma riparte. Al primo giro ci sono già sue gruppi, il primo composto da 7 piloti e poi il gruppone di inseguitori. Al giro 3 Perotti subito su Fabrizio, lo passa interno e pulito, mentre problemi tecnici costringono al ritiro Alessio Velini con la BMW dello scorso anno e la seconda caduta costringe al ritiro Marzocchi. Al giro 4 i protagonisti sono Lanzi e Savadori uno sull’altro la Yamaha e la BMW sembrano una moto sola, ma Savadori stringe i denti e manda largo Lanzi che rientra al 9° posto. Davanti la vittoria è un’incognita, La Marra entra su Fabrizio, mentre si agganciano anche Savadori e Cocco. Lontani gli inseguitori a +2″ che sono Saltarelli, Goi che ha effettuato un’ottima partenza dopo il disguido all’allineamento e Sgroi. Al giro 8 in testa passa Fabrizio, seguito da Perotti e da La Marra, che entra di forza sulla Yamaha che sbacchetta un po’. Al giro successivo La Marra sente odore di vittoria e si punta sul codone della BMW di Fabrizio, che passa alla Quercia. Mezzo giro ultime curve e Fabrizio viene passato anche da Perotti.

Finiscono i 10 giri previsti con la vittoria di Eddi La Marra su Aprilia, al secondo posto Fabrizio Perotti su Yamaha e al terzo posto Michel Fabrizio su BMW.

1. Eddi La Marra  Aprilia  16.32.284″
2. Fabrizio Perotti Yamaha  + 0.273″
3 . Michel Fabrizio BMW  + 0.742″

Il giro veloce è stato il numero 10 di Eddi La Marra su Aprilia con il tempo di 1.38.206” e con 154.915 km di media oraria.

La Classifica Piloti 

1. Eddi La Marra Aprilia   25
2. Fabrizio Perotti Yamaha 20
3. Michel Fabrizio BMW 16
4. Luca Maurizio Savadori BMW  13
5. Francesco Cocco BMW  11

Il prossimo appuntamento con il National Trophy Pirelli 1000 del CIV è per il week end del 27-28 Aprile 2019 sul Circuito del Mugello.

 

Segui il calendario CIV 2019 : QUI

 

 

Foto derapate.allaguida.it

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor