la moto2 dice italia La Moto2 dice Italia Bastianini terzo a Brno 620x330
La Moto2 dice Italia

La Moto2 dice Italia

La Moto2 dice Italia

La Moto2 dice Italia – 26.07.2020 – Gran Premio Red Bull de Andalucia –Al via il terzo GP della stagione anche per la Moto2 valida per il Motomondiale 2020. Si continua con il GP di Andalucia sempre sul Circuito di Jerez de la Frontera nella regione dell’Andalusia, che ci offre 4.400 metri di asfalto, 5 curve a sinistra e 8 a destra, più un piccolo rettilineo di soli 607 metri disposto sulla griglia di partenza. Giornata di caldo, ci sono 30 gradi nell’aria e 45 gradi sull’asfalto, sulla pista ci sono 31 piloti di diverse nazionalità.

Gran gara per i nostri piloti … a tutto gas !

La Pole Position al sabato viene vinta da Marco Bezzecchi su Kalex con il tempo di 1.41.728”, al secondo posto in griglia si piazza Sam Lowes su Kalex con un ritardo di 0.037”, mentre il terzo posto lo conquista Enea Bastianini su Kalex con un ritardo di 0.117”. Seguono Jorge Navarro su Speed Up, Luca Marini su Kalex e Jorge Martin su Kalex.

La Gara. Velocissimo il verde a Jerez e subito in testa ci va il poleman Marco Bezzecchi su Kalex, seguito da Enea Bastianini su Kalex e Jorge Martin su Kalex, poi attaccatissimi Jorge Navarro su Speed Up, Aron Canet su Speed Up, Sam Lowes su Kalex, chiude i primi Luca Marini su Kalex. Subito il sorpasso di Bestia su Bez e di Lowes su Canet, mentre Navarro resta 4°. Giro 2 Bastianini prende subito gap su Bezzecchi ed ha già mezzo secondo, dietro staccati ci sono Martin, Bezzecchi e Lowes, a 1.5″ è sceso Canet e invece arriva Marini che è a soli 0.3″ dallo spagnolo Giro 8 Bastianini è andato via da solo, a quasi 1″ ci sono Martin e Bezzecchi ma primo colpo di scena : i due si toccano e ha la peggio lo spagnolo che finisce a terra, si rialza e ritorna in pista, secondo colpo di scena : cade Navarro alla 9 che perde l’anteriore ! In un paio di curve sono fuori due dei protagonisti. Giro 10 arriva Marini che passa Lowes e si porta alle spalle di Bezzecchi, ma Luca è più veloce e in un paio di curve lo passa senza problemi. 

Giro 12 – metà gara – Marini arriva su Bastianini, mentre Bezzecchi ha +1″ di ritardo dai compagni di nazionale e +1″ di vantaggio su Lowes che resta dietro. Giro 15 dopo vari tentativi di sorpasso Marini resta sempre dietro Bastianini che anzi tenta l’allungo che riesce. Gli ultimi giri saranno noiosi con posizioni invariate e distacchi identici fino all’ultima curva. A due giri dal termine da segnalare la caduta di Lorenzo Baldassarri su Kalex che ha un brutto hi-side a curva 3 per perdita dell’anteriore.

I 23 giri finiscono con la vittoria di Enea Bastianini su Kalex, al secondo posto Luca Marini  su Kalex e al terzo posto Marco Bezzecchi su Kalex.

1. Enea Bastianini  ITA Kalex 39.23.922″
2. Luca Marini ITA Kalex + 2.153″
3. Marco Bezzecchi ITA Kalex + 3.243″

Gli altri italiani si piazzano :

9. Stefano Manzi MV Agusta
12. Niccolò Bulega Kalex
18. Fabio Di Giannantonio Speed Up
Out. Lorenzo Dalla Porta Kalex
Out. Marco Bezzecchi Kalex
Out. Simone Corsi MV Agusta

 

Il giro veloce è stato il numero 2 di Enea Bastianini su Kalex con il tempo di 1.42.077″ e una velocità di 155.9 km/h di media.

 

Prossimo appuntamento con la Moto2 sarà nel weekend del 09 agosto sul Circuito di Brno per il Gp di Repubblica Ceca.

 

 

Ecco la classifica aggiornata : QUI

Consulta il calendario 2020 : QUI

 

 

 

Foto motobergamo035.it

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor