liensberger oro (anche) in slalom Liensberger oro (anche) in slalom 522D4F6B 7E86 4B9D A892 DE414E757993 620x330
Liensberger oro (anche) in slalom

Liensberger oro (anche) in slalom

Liensberger oro (anche) in slalom

Liensberger oro (anche) in slalom – 19.02.2021 – Ultime due giornate di Mondiali a Cortina che si concluderanno domani con lo slalom speciale maschile. Sole e caldo e all’incognita tenuta delle piste, dove gli organizzatori devono lavorare sodo con la barratura. Proseguono i Mondiali di Sci Alpino e oggi in gara ci sono le donne dello Slalom Speciale. La pista è la Druscié, la prima parte sul dislivello maggiore, il 62% e poi tutto sul muro che termina all’arrivo. Si parte da 1.700 mt e si arriva a 1.490 mt con un dislivello di 210 metri.

liensberger oro (anche) in slalom Liensberger oro (anche) in slalom 522D4F6B 7E86 4B9D A892 DE414E757993 300x225

Liensberger oro (anche) in slalom

Subito out Gisin, Shiffrin soffre, la pista si rovina !

La prima manche è disegnata dal tecnico svizzero Alois PRENN prevede 62 porte veloci, difficile dalla prima all’ultima porta, tante porte e tante figure. Purtroppo la pista non tiene, fa caldo, ci sono +2° gradi e dopo le prime due atlete si prende un secondo.

Al termine del primo parziale, in testa c’è l’austriaca Katharina Liensberger con il tempo di 48.48”, al secondo posto la slovacca Petra Vhlova con un ritardo di 0.30” e al terzo posto la svizzera Wendy Holdener con un ritardo di 1.24”. Seguono Mikaela Shiffrin cha ha già 1.30″ di ritardo, Ana Bucik e Camille Rast. Out dopo poche porte Michelle Gisin.

Le italiane si sono classificate davvero male, al 18° posto Irene Curtoni, al 25° posto Martina Peterlini, al 31° posto Anita Gulli. Out Federica Brignone.

La seconda manche è disegnata dal tecnico tedesco Tim GFELLER e conta 62 porte disegnate più o meno sullo stesso tracciato della prima manche, con le stesse difficoltà della prima manche, più lente e con il caldo che incombe ad ora di pranzo. La prima parte di pista è completamente in ombra, la seconda parte la sole si rovina da subito.

La vittoria va a Katharina Liensberger, al secondo posto Petra Vhlova e al terzo posto Mikaela Shiffrin.

1. Katharina Liensberger   AUT  51.02″  1.39.50″ ORO
2. Petra Vhlova SVK + 51.72″ + 1.00″ ARGENTO
3. Mikaela Shiffrin USA + 51.70″ + 1.98″ BRONZO

 

Le italiane si sono classificate davvero male, al 18° posto Irene Curtoni, al 19° posto Martina Peterlini.

 

 

Segui il Calendario dei Mondiali a Cortina 2021 : QUI

 

Foto dovesciare.it

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor