mamma il turco! Mamma il turco! gg818844 620x330
Mamma il turco!

Mamma il turco!

Mamma il turco!

Mamma il turco! – 29.09.2019 – Acerbis French Round – Circuit de Nevers Magny-Cours. Al via la Tissot Superpole Race. Sulla pista ci sono 18 gradi e 22 sono i gradi di temperatura dell’aria e sole tiepido. Al via 20 piloti.

L’erede di Sofoglu sta diventando un campione !

Tissot Superpole Race. Finalmente un sole vero a Magny Cours e ottima visibilità, oltre alla pista ben gommata grazie alle altre gare. Al via subito in testa ci va Michael Van Der Mark su Yamaha, seguito da Jonathan Rea su Kawasaki, Leon Haslam con l’altra Kawasaki, Tom Sykes su Bmw, Michael Ruben Rinaldi su Ducati indipendente, Alex Lowes con la Yamaha, Chaz Davies su Ducati, Ryuichi Kyonari su Honda, Eugene Laverty su Ducati indipendente, Toprak Razgatioglu su Kawasaki indipendente e infine Alvaro Bautista con la Ducati ufficiale. Il gruppone è tutto insieme, ma iniziano subito i sorpassi di Razgatioglu e Bautista che devono recuperare e in un giro Razgatioglu è già 5° mentre Bautista 8°. Non termina il giro e nel cambio di direzione preferito Rea si porta in testa. Giro 2 ancora Razgatioglu passa in poche curve sia Sykes che Haslam e si guadagna la terza posizione alle spalle di Rea e di Van Der Mark. Ma non vuole i piedi del podio il turco e si attacca alla Yamaha, capiti i limiti in un giro si prende la seconda posizione, mentre Bautista riesce nel sorpasso a Sykes e Lowes e si mette in 5° posizione, buono anche il suo recupero.

GIro 5 – metà gara – Rea e Razgatioglu si prendono un piccolo margine di 0.6″ su Van Der Mark che ne ha altrettanti su Davies che si è tenuto la quarta posizione dopo aver passato Haslam, ed è in recupero. Giro 6 ne ha di più Razgatioglu e infila Rea interno per prendersi la testa della gara, mentre dietro Bautista passa anche Haslam e si tira dietro anche Lowes che passa sulla Kawasaki. Ci prova Rea all’ultimo giro, ma la Kawasaki del Team Puccetti è davvero perfetta oggi e va a prendersi la seconda vittoria di fila dopo quella di Gara 1.

I 10 finiscono con la vittoria di Toprak Razgatioglu su Kawasaki indipendente, al secondo posto il pilota Jonathan Rea su Kawasaki, e al terzo posto Michael Van Der Mark su Yamaha.

1.Toprak Razgatioglu Kawasaki indip.16.17.186″
2.Jonathan ReaKawasaki + 0.319”
3.Michael Van Der MarYamaha + 1.486”

Il giro veloce è il giro numero 2 di Toprak Razgatioglu su Kawasaki indipendente con il tempo di 1.37.018” e una velocità di 163.68km di media oraria.

Gli italiani si piazzano :

10.Michael Ruben RinaldiDucati (ind)
12.Marco MelandriYamaha (ind)
19.Alessandro Del BiancoHonda (ind)

 

Appuntamento a ora di pranzo per Gara 2.

 

 

Foto crash.net

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor