marini fa suo jerez Marini fa suo Jerez 134012008 d5ca7769 1202 421a ad0a d72a2694794a
Marini fa suo Jerez

Marini fa suo Jerez

Marini fa suo Jerez

Marini fa suo Jerez – 19.07.2020 – Gran Premio Red Bull de España –Al via il secondo GP della stagione anche per la Moto2 valida per il Motomondiale 2020. Dopo il lontano GP del Qatar il primo weekend di marzo, si riprende con il GP di Spagna sul Circuito di Jerez de la Frontera nella regione dell’Andalusia, che ci offre 4.400 metri di asfalto, 5 curve a sinistra e 8 a destra, più un piccolo rettilineo di soli 607 metri disposto sulla griglia di partenza. Giornata di caldo, ci sono 30 gradi nell’aria e 45 gradi sull’asfalto, sulla pista ci sono 31 piloti di diverse nazionalità.

Insomma … 5 giri e poi la noia !

La Pole Position al sabato viene vinta da Jorge Navarro su Speed Up con il tempo di 1.41.384”, al secondo posto in griglia si piazza Jorge Navarro su Speed Up con un ritardo di 0.181”, mentre il terzo posto lo conquista Sam Lowes su Kalex con un ritardo di 0.300”. Seguono Luca Marini su Kalex, Marco Bezzecchi su Kalex e Aron Canet su Speed Up.

La Gara. semaforo non veloce, subito a razzo Jorge Martin su Kalex, poi Aron Canet su Speed Up e Luca Marini su Kalex staccatone tutti insieme, cade subito Jorge Navarro su Speed Up alla 1, al 4° posto Sam Lowes su Kalex, Marcel Schroetter su Kalex, Tetsuta Nagashima su Kalex, Marco Bezzecchi su Kalex, Garzo, Xavi Vierge su Kalex, Enea Bastianini su Kalex e tutto il gruppone con Thomas Luthi su Kalex in 12° posizione. Under investigation la toccata di Bezzecchi su Navarro che è costata la caduta allo spagnolo. Giro 2 in testa c’è sempre Martin seguito a ruota dal nostro Marini, poi Canet, Nagashima, Bezzecchi, Lowes, Schroetter, Garzo, Vierge e Bastianini. il gruppo che segue è guidato da Baldassarri. Mentre sembra che i primi cinque si allungano dal resto dei piloti in pista. Inizia il giro 3 e Marini si prende la prima posizione su Martin e Nagashima che hanno attaccati Canet e Bezzecchi. Giro successivo allunga la distanza Marini su i suoi inseguitori, che si devono giocare le posizioni da podio. Giro 6 Marini è volato via in prima posizione, lo segue Nagashima, mentre Bezzecchi preciso si porta su Martin e lo passa per prendersi il terzo posto sul podio. Colpo di scena, cade Bezzecchi alla 10 perde l’anteriore e a terra ! Di nuovo in testa Marini, poi Nagashima e Martin, seguono a distanza Canet, Schroetter, Lowes. Ma anche Schroetter si toglie dalla gara per il podio, cade alla curva 11 e gara finita per lui. Giro 8 Marini ha più di 1″ di vantaggio su Nagashima, che ne ha altrettanti su Martin.

Giro 12 – metà gara – non cambia nulla, si viaggi a posizioni invariate e Marini prende sempre più vantggio sugli inseguitori. Da segnalare Baldassarri in 8° posizione, Di Giannantonio in 11° e Bulega in 14°. A dieci giri dal termine la gara è congelata con Marini che si prende 1.5″ sul giapponese e quasi 4″ sullo spagnolo, dietro anche le posizioni di rincalzo non si muovono, con gli italiani all’11° posto per Bastianini, 12° posto per Di Giannantonio, 15° posto per Stefano Manzi e 16° posto per Simone Corsi entrambi su Mv Agusta e 17° posto per Nicolò Bulega su Kalex. Giro 19 rientra Di Giannantonio per problemi alle gomme, ma la gara resta stabile e senza colpi di scena.

I 23 giri finiscono con la vittoria di Luca Marini su Kalex, al secondo posto Tetsuta Nagashima su Kalex  e al terzo posto Enea Bastianini su Kalex.

1. Luca Marini  ITA Kalex 39.23.297″
2. Tetsuta Nagashima JPN Kalex + 1.271″
3. Jorge Martin SPA Kalex + 4.838″

Gli altri italiani si piazzano :

8. Lorenzo Baldassarri  Kalex
9. Enea Bastianini Kalex
11. Stefano Manzi MV Agusta
14. Niccolò Bulega Kalex
15. Simone Corsi MV Agusta
19. Lorenzo Dalla Porta Kalex
Out. Marco Bezzecchi Kalex
Out. Fabio Di Giannantonio Speed Up

 

Il giro veloce è stato il numero 11 di Tetsuta Nagashima su Kalex con il tempo di 1.41.995″ e una velocità di 156.1 km/h di media.

 

Prossimo appuntamento con la Moto2 sarà nel weekend del 26 luglio ancora sul Circuito di Jerez de la Fronteira per il secondo Gp previsto e che si chiamerà Gp di Andalucia.

 

 

Ecco la classifica aggiornata : QUI

Consulta il calendario 2020 : QUI

 

 

 

Foto larepubblica.it

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor