Marini sul podio Thai luca marini memenangkan moto2 thailand 2019 620x330
Marini sul podio Thai

Marini sul podio Thai

Marini sul podio Thai

Marini sul podio Thai – 05.10.2019 – PTT Thailand Grand Prix – Inizia la quindicesima prova del Motomondiale 2019. Al via è il GP PTT Thailand Grand Prix sul Chang International Circuit, anche conosciuto come Buriram, che ci regala 4.554 metri composti da 12 curve, 7 a destra a 5 a sinistra oltre al rettilineo di partenza e arrivo. Meteo buono, ma non troppo caldo per la Tailandia, ci sono 32° la temperatura dell’aria e 51° la temperatura sull’asfalto, 32 i piloti al via.

Marini vince di forza 

Marquez sempre più vicino al titolo !

La Pole Position al sabato viene vinta da Alex Marquez su Kalex con il tempo di 1.35.297”, al secondo posto in griglia si piazza Tetsuta Nagashima su Kalex con un ritardo di 0.095”, mentre il terzo posto lo conquista Brad Binder su Ktm con un ritardo di 0.151”. Seguono Luca Marini su Kalex, Remy Gardner su Kalex e Augusto Fernandez su Kalex.

La Gara. Al via veloci in testa ci va subito Alex Marquez su Kalex, Takaaki Nakagami su Kalex, Luca Marini su Ktm, Remy Gardner su Kalex, Jorge Martin su Ktm, Augusto Fernandez su Kalex, Xavi Vierge su Kalex, Iker Lecuona su Ktm, Thomas Luthi su Kalex, Brad Binder su Ktm. Al giro 2 i primi due allungano sul gruppo, Marquez e Marini hanno +1″ su Gardner, Lecuona e Nakagami. Al giro successivo Marini ne ha di più e passa su Marquez, che deve vedersela con Lecuona super veloce che si accoda allo spagnolo. Giro 8 alla 12 cade Baldassarri e di nuovo gara finita per lui. Giro 9 Marquez ha il suo da fare con Lecuona che si è portato dietro Binder e Fernandez.

Giro 12 – metà gara – Marini sempre solo in testa, dietro Marquez deve difendersi dai suoi inseguitori per il podio. Giro 13 Lecuona riesce a passare Marquez che ha gomme finite e in mezzo giro lo passa anche Binder. Ci riprova Marquez, ma non riesce anzi, i due se ne vanno e lo lasciano nelle grinfie di Fernandez che lo passa a tre giri dal termine. La lotta è per le posizioni sul podio: Marini solo con più di 2″ di vantaggio, Lecuona e Binder dietro, ma non è finita all’ultimo giro Binder entra interno su Lecuona, arrivano in volata, ma ha la meglio il pilota Ktm.

I 24 giri finiscono con la vittoria di Luca Marini su Kalex, al secondo posto Brad Binder su Ktm e al terzo posto Iker Lecuona su Ktm.

1.Luca MariniITAKalex 38.40.882″
2.Brad BinderRSAKtm+ 2.296″
3.Iker LecuonaSPAKtm+ 2.544″

Gli altri italiani si piazzano :

8.Niccolò BulegaKalex
10.Marco BezzecchiKTM
11.Enea BastianiniKalex
13.Andrea LocatelliKalex
18.Fabio Di GiannantonioSpeed Up
25.Lorenzo BaldassarriKalex
Out.Mattia PasiniKalex
Out.Stefano ManziMV Agusta

Il giro veloce è stato il numero 6 di Luca Marini su Kalex con il tempo di 1.36.097″ e una velocità di 170.6 km/h di media.

 

Ecco la classifica aggiornata : QUI

Consulta il calendario 2019 : QUI

 

Prossimo appuntamento con la Moto 2 sarà il week end del 19 Ottobre sul circuito di Motegi per il Gp di Giappone.

 

 

Foto tribunnewswiki.com

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor