misano aperto ai piloti Misano aperto ai piloti 900x600 1 50 4ecb821b0d0f5b0738f251fd74c08131 620x330
Misano aperto ai piloti

Misano aperto ai piloti

Misano aperto ai piloti

Misano aperto ai piloti – 14.05.2020 – Il primo Circuito italiano ad aver riaperto le porte agli allenamenti delle due ruote è stato il World International Circuit Marco Simoncelli di Misano Adriatico, che ha ospitato dopo il periodo di chiusura ben 13 piloti divisi tra i piloti del Motomondiale e dell’Elf Civ – Campionato Italiano Velocità.

Grazie alla collaborazione e presenza di Giovanni Copioli – presidente della FMI, Luca Colaiacovo – presidente della Santa Monica Spa e Andrea Albani – Managing Director MWC, si è potuto tornare in pista sul nuovo asfalto di Misano. Nonostante ancora l’incognita Gran Premi e la possibilità di effettuare il Civ a fine giugno proprio sul circuito romagnolo, il presidente Copioli ha tenuto a ribadire che l’ok per la disputa dei GP è totalmente a carico del Governo nella persona del Ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora.

Gli allenamenti sono stati organizzati in grande sicurezza: pochi accompagnatori, tutti piloti compresi con mascherine, distanza sociale, dispenser con gel igienizzante, oltre a tanta emozione e voglia di salire in sella.

In pista Enea Bastianini, Luca Bernardi, Niccolò Bulega, Alessandro Del Bianco, Lorenzo Gabellini, Giacomo Mora, Andrea Natali, Mattia Pasini, Massimo Roccoli, Lorenzo Savadori, Luca Vitali, Michele Pirro e Matteo Ferrari che hanno commentato in maniera davvero positiva la stesura nonché la tenuta del nuovo asfalto messo in opera prima della pandemia. Degno di nota il progetto è stato diretto dall’Ing. Maurizio Crispino di MCI Infrastructures Engineering e eseguito dall’Impresa Arletti di Modena.

In attesa di tornare a disputare i Gran Premi, questa boccata d’aria per piloti e tifosi ha tirato su il morale a tutti.

 

Restate connessi…

 

Foto rimini.com

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor