pontone sguazza sul bagnato Pontone sguazza sul bagnato pontone3 620x330
Pontone sguazza sul bagnato

Pontone sguazza sul bagnato

Pontone sguazza sul bagnato

Pontone sguazza sul bagnato – 22.09.2019 – Al via il Round 4 del Campionato Italiano Velocità, il CIV, categoria Yamaha R1 Cup, con il GP del Mugello, che ci offre 5.245 metri di asfalto, 6 curve a sinistra e 9 a destra, oltre al lungo rettilineo di partenza-arrivo di 1.141 metri. Giornata fredda e di pioggia oggi a Scarperia, ci sono 15 gradi nell’aria e 17 gradi sull’asfalto in Gara. Sulla pista ci sono 12 piloti.

I grandi assenti non si fanno sentire !

La Pole Position viene vinta da Alessandro Torcolacci con il tempo di 1.54.009” ottenuto nel secondo di turno qualifiche. Seguono Anthony Groppi e Federico Boscolo Bisto, solo 4° posto in griglia per Armando Pontone. Andrea Boscoscuro (vincitore del titolo a Misano) e Giovanni Baggi non prendono parte a questo Gp per essere protagonisti al Bol d’Or.

Gara singola alla domenica. Si parte con 20 minuti di ritardo e doppio warm up lap per la R1 Cup. E’ piovuto e la pista si sta asciugando, ma c’è bagnato e filler lungo tutta la pista per un motore rotto che ha percorso l’intero giro. E’ gara bagnata e ridotta di due giri. Il verde arriva subito ed il primo in curva 1 è Alessandro Torcolacci, ma tutti evitano il filler e fanno traiettorie improbabili. Arriva da dietro Armando Pontone che lo passa senza difficoltà, poi Andrea Maestri, Federico Boscolo Bisto, Gianluca Baratto e Anthony Groppi. Al giro 2 Pontone viaggia già da solo, mentre è lotta per il terzo posto tra Boscolo Bisto, Maestri e Baratto. Intanto Torcolacci a più di 1.5″ di ritardo su Pontone inizia il recupero e si porta a 0.7″. Non termina il giro e cade Baratto. Non tiene invece Boscolo Bisto che si trova a +6″ dalla vetta e Maestri che segue a 8″. Giro 7 Torcolacci ha agganciato Pontone ed è a mezzo secondo, ma va lungo al Correntaio e deve rientrare. Per fortuna Boscolo Bisto è a 13″ e riesce a mantenere la seconda posizione.

Finiscono gli 8 dei 10 giri previsti con la vittoria di Armando Pontone, al secondo posto Alessandro Torcolacci e al terzo posto Federico Boscolo Bisto.

1. Armando Pontone Yamaha 18.28.830″
2. Alessandro Torcolacci Yamaha + 20.487″
3. Federico Boscolo Bisto Yamaha + 22.545″

Il giro veloce è stato il numero 8 di Armando Pontone con il tempo di 2.14.218” e con 140.776 km di media oraria.

 

La Classifica 

1. Andrea Boscoscuro  152
2. Armando Pontone 101
3. Anthony Groppi 96
4. Michael Coletti 82
5. Andrea Maestri 77

Il prossimo appuntamento con la Yamaha R1 Cup  del CIV è per il week end del 04-05 Ottobre 2019 sul Circuito di Vallelunga per l’ultimo appuntamento 2019.

 

Segui il calendario CIV 2019 : QUI

 

 

Foto liritv.it

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor