pusceddu vince misano Pusceddu vince Misano download 1 2
Pusceddu vince Misano

Pusceddu vince Misano

Pusceddu vince Misano

Pusceddu vince Misano – 26.07.2020 – Al via il Round 3/4 del Campionato Italiano Velocità, il CIV, categoria National Trophy Pirelli 600, oggi in gara unica con il GP di Misano, sul Misano World Circuit Marco Simoncelli, che ci offre 4.200 metri di asfalto, 6 curve a sinistra e 10 a destra, oltre al rettilineo di partenza-arrivo di 530 metri. Giornata calda alla domenica, ci sono 32 gradi nell’aria e 44 gradi sull’asfalto. Sulla pista ci sono 32 piloti.

Tra le cadute e il fuoco vince Push !

La Pole Position viene vinta da Emanuele Pusceddu su Yamaha con il tempo di 1.39.686” ottenuto nel secondo turno di qualifiche. Seguono Roberto Farinelli su Kawasaki, Armando Pontone su Yamaha, Michele Magnoni su Kawasaki e Andrea Bolognesi su Kawasaki.

Gara unica. Si spegne la Yamaha di Emanuele Pusceddu al via del warm up lap che fa anche un’altra vittima perché Marco Marcheluzzo perde l’anteriore della sua Kawasaki e termina contro le paratie. Semaforo verde con Pusceddu che è riuscito a fare il giro di riscadamento, tutti su una ruota e tagliano tatno per togliere le scie, primo è Pusceddu, poi Roberto Farinelli su Kawasaki, Andrea Tucci su Yamaha, Michele Magnoni su Kawasaki, Armando Pontone su Yamaha, Simone Saltarelli su Kawasaki, Lorenzetti, Bolognesi Eccheli e Menchetti. Giro 2 Magnoni è scatenato e passa prima Tucci e poi Farinelli per portarsi in seconda posizione, tutti i sorpassi adesso la classifica provvisoria è Pusceddu, Magnoni, Farinelli, Pontone, Tucci, Saltarelli, Andrea Bolognesi su Kawasaki, Tommaso Lorenzetti su Yamaha, Davide Eccheli e Yuri Menchetti entrambi su Yamaha. Giro 3 i primi due fanno gara da soli e cercano il gap dalla coppia che segue a +1.2″ con Farinelli e Pontone, mentre Tucci guida il gruppo dei tre che segue da lontano.

Giro 5 – metà gara – si viaggia in coppia tutti attaccati e senza scossoni, anche se il più veloce in pista è Magnoni che sta guardingo al secondo posto dietro Pusceddu. Giro 6 Pontone e Farinelli si sorpassano e controsorpassano per l’ultimo gradino disponibile sul podio, mentre i due davanti sono sempre a fotocopia uno dell’altro, ma non termina il giro 7 e Farinelli deve abbandonare la sua Kawa che perde olio. Giro 8 all’ultima curva cade Magnoni mentre era in pieno sorpasso su Pusceddu che ora è solo, Pontone è secondo a +2″ e al terzo posto adesso c’è Tucci in lotta con Bolognesi.

Finiscono i 10 giri previsti con la vittoria di Emanuele Pusceddu su Yamaha, al secondo posto Armando Pontone su Yamaha e al terzo posto Andrea Tucci su Yamaha.

1. Emanuele Pusceddu Yamaha  16.48.632″
2. Armando Pontone Yamaha  + 2.416″
3 . Andrea Tucci Yamaha  + 11.920″

Il giro veloce è stato il numero 5 di Michele Magnoni su Kawasaki con il tempo di 1.39766” e con 152.493 km di media oraria.

La Classifica Piloti

1. Roberto Farinelli  Kawasaki 45
2. Armando Pontone Yamaha 42
3. Andrea Bolognesi Kawasaki 42
4. Emanuele Pusceddu Yamaha 41
5. Simone Saltarelli Kawasaki 31

 

Il prossimo appuntamento con la National Trophy Pirelli 600 del CIV è per il week end del 05-06 settembre 2020 sul Circuito di Imola.

 

Segui il calendario CIV 2020 : QUI

 

 

Foto facebook.com

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor