rea si riprende la tsrace Rea si riprende la TSRace w620 h500 222260 620x330

Rea si riprende la TSRace

Rea si riprende la TSRace

Rea si riprende la TSRace – 13.10.2019 – Motul Argentinian Round – Circuito El Villicum. Al via la Tissot Superpole Race. Sulla pista ci sono 18 gradi e 27 sono i gradi di temperatura dell’aria, oggi una giornata totalmente diversa dal caldo opprimente di ieri. Al via tutti e 20 i piloti.

Rea si prende la Tissot Superpole Race argentina !

Tissot Superpole Race. Partenza velocissima per Alvaro Bautista con la Ducati, seguito da Jonathan Rea su Kawasaki, Toprak Razgatlioglu su Kawasaki indipendente, Alex Lowes e Michael Van Der Mark su Yamaha, Chaz Davies su Ducati, Sandro Cortese su Yamaha indipendente e Tom Sykes su Bmw, seguito da Leon Haslam con l’altra Kawasaki. A metà giro Rea passa di forza Bautista e si porta in testa alla gara, per non mollare più la posizione, mentre Davies è costretto a fare a sportellate con Van der Mark. Al giro 2 cade Loris Baz alla 16 con la sua Yamaha indipendente completamente impazzita, mentre sul finire del giro un velocissimo Davies riesce a prendere la posizione all’olandee. Giro 3 Rea è solo a 1.5″ di vantaggio su Bautista e Razgatlioglu, mentre il gruppo che insegue è già lontano più di 2″ ed è capitanato da Lowes. Ma dietro ha un Davies indemoniato che lo passa senza riserve e si prende la 4° posizione.

Giro 5 – metà gara – in recupero Davies su Razgatlioglu è il più veloce in pista, vede il turco a circa 1.7″. Errore per Rea che va largo alla 10 con la moto che sbacchetta e perde ben 0.7″ da Bautista che però resta lontano. La gara finisce così.

I 10 finiscono con la vittoria di Jonathan Rea su Kawasaki , al secondo posto il pilota Alvaro Bautista con la Ducati, e al terzo posto Toprak Razgaltioglu su Kawasaki indipendente.

1.Jonathan Rea Kawasaki 16.23.270″
2.Alvaro BautistaDucati + 2.140”
3.Toprak RazgatliogluKawasaki indip. + 3.682”

Il giro veloce è il giro numero 3 di Jonathan Rea su Kawasaki con il tempo di 1.37.462” e una velocità di 157.94 km di media oraria.

Gli italiani si piazzano :

14.Michael Ruben RinaldiDucati (ind)
15.Marco MelandriYamaha (ind)
16.Alessandro Del BiancoHonda (ind)

 

Appuntamento a ora di pranzo per Gara 2.

 

 

Foto motorsport-total.com

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor