Tra i due litiganti... tra i due litiganti... Tra i due litiganti… Ramirez GP Catalogna 2019 620x330
Tra i due litiganti...

Tra i due litiganti…

Tra i due litiganti…

Tra i due litiganti… – GoPro British Grand Prix – 25.08.2019 – Inizia la dodicesima prova del Motomondiale 2019. Al via è il GoPro British Grand Prix sul Circuito Silverstone in Inghilterra, che ci offre 5.900 metri di asfalto, 8 curve a sinistra e 10 a destra, oltre al rettilineo di partenza-arrivo di 770 metri. Giornata di meteo incerto, ma oggi è sereno e gara asciutta, ci sono 28 gradi nell’aria e 36 gradi sull’asfalto, sulla pista ci sono 31 piloti di diverse nazionalità.

Ramirez vince a sorpresa e beffa Arbolino e Dalla Porta !

La Pole Position al sabato viene vinta a sorpresa da Tony Arbolino su Honda con il tempo di 2.11.631”, al secondo posto in griglia si piazza Lorenzo Dalla Porta su Honda con un ritardo di 0.079”, mentre il terzo posto lo conquista Raul Fernandez su Ktm con un ritardo di 0.481”. Seguono Ayumu Sasaki su Honda, Niccolò Antonelli su Honda e John McPhee su Honda. Dietro Aron Canet su Ktm che partirà 12°.

La Gara. Al via tutti ingarellati per prendere curva 1, ma in testa va subito Tony Arbolino su Honda, seguito da Raul Fernandez su Ktm che passa di forza Lorenzo Dalla Porta su Honda che segue. Dietro anche Celestino Vietti su Ktm scatenato che prende la posizione di Niccolò Antonelli su Honda, poi John McPhee su Honda e Ayumu Sasaki su Honda. In un paio di curve è Dalla Porta che si riprende la posizione su Fernandez e cerca di riagganciare Arbolino, dalle retrovie cerca di risalire anche Romano Fenati su Honda, mentre la partenza di Aron Canet su Ktm non è delle migliori e il pilota del team di Max Biaggi è 13°. Al giro numero 2 Dalla Porta va in testa, ma come sempre in Moto3 l’incognita ci farà compagnia fino all’ultima curva. Non termina il giro e sembra che il gruppo dei sei in testa con Dalla Porta, Arbolino, McPhee, Fernandez, Ai Ogura su Honda e Antonelli allunghi sul gruppone, anche se tra primi c’è Fernandez non al massimo della forma. Giro 3 primo boom della gara : cade Canet, che subisce la scivolata della Ktm guidata da Albert Arenas. Canet riparte dall’ultima posizione e proverà ad arrivare a punti. Giro 6 davanti i sei continuano a dettare il passo, ma da segnalare il super recupero di Canet che è già 25°.

Giro 8 metà gara in testa c’è Ogura, seguito dagli altri che si alternano per le migliori posizioni, mentre al gruppo si accoda anche Jaume Masia su Ktm che riaggancia il gruppone degli inseguitori. In testa c’è un nuovo cambio, entra per primo Dalla Porta, McPhee, Arbolino, Ogura, Ayumu Sasaki su Honda, Masia e Marcos Ramirez su Honda. Giro 10 altro boom della gara: cade Fenati che aveva stravinto sotto la pioggia d’Austria. Intanto dietro Canet è già 18° e ancora gira più veloce del gruppo di testa. E’ davvero incognita, sono sempre tutti insieme e ogni giro è bagarre e cambio di posizioni. Si arriva a 4 giri dal termine con una bellissima rimonta di Dennis Foggia su Ktm che dalla 20° posizione adesso è 4° e di Vietti che si fanno notare nel gruppone. Ultimo giro con in testa Dalla Porta, poi Ramirez, Arbolino e Antonelli, ma all’ultimo settore si infila Ramirez che beffa tutti e si prende la gara. Un mostruoso Canet riesce a risalire fino alla posizione numero 13 e quindi 3 punti per lui.

I 17 giri finiscono con la vittoria di Marcos Ramirez su Honda, al secondo posto Tony Arbolino su Honda e al terzo posto Lorenzo Dalla Porta su Honda.

1.Marcos Ramirez FRAHonda37.50.443”
2.Tony ArbolinoITAHonda+ 0.240”
3.Lorenzo Dalla PortaITAHonda+ 0.374”

Gli altri italiani si piazzano :

4.Niccolò AntonelliHonda
8.Dennis FoggiaKTM
9.Celestino ViettiKTM
17.Andrea MignoKTM
22.Stefano NepaKTM
27.Riccardo RossiHonda
Out.Romano FenatiHonda

Il giro veloce è stato il numero 6 di Tatsuki Suzuki su Honda con il tempo di 2.12.1407” e una velocità di 160.7 km/h di media.

 

Ecco la classifica aggiornata : QUI

Consulta il calendario 2019 : QUI

 

Prossimo appuntamento con la Moto 3 sarà il week end del 15 Settembre sul circuito di Misano Adriatico per il Gp della Repubblica di San Marino e Riviera di Rimini.

 

Foto redmagazine.red

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor