Vince Fernandez out Marquez vince fernandez out marquez Vince Fernandez out Marquez augusto fernandez moto2 barcelona 620x330
Vince Fernandez out Marquez

Vince Fernandez out Marquez

Vince Fernandez out Marquez

Vince Fernandez out Marquez – GoPro British Grand Prix – 25.08.2019 – Inizia la dodicesima prova del Motomondiale 2019. Al via è il GoPro British Grand Prix sul Circuito Silverstone in Inghilterra, che ci offre 5.900 metri di asfalto, 8 curve a sinistra e 10 a destra, oltre al rettilineo di partenza-arrivo di 770 metri. Giornata di caldo intenso in Inghilterra, ci sono 32 gradi nell’aria e 45 gradi sull’asfalto, sulla pista ci sono 31 piloti di diverse nazionalità.

Navarro con problemi butta una vittoria !

La Pole Position al sabato viene vinta da Alex Marquez su Kalex con il tempo di 2.04.374”, al secondo posto in griglia si piazza Jorge Navarro su Speed Up con un ritardo di 0.043”, mentre il terzo posto lo conquista Augusto Fernandez su Kalex con un ritardo di 0.213”. Seguono Remy Gardner su Kalex, Xavi Vierge e Luca Marini su Kalex. Lontani gli altri protagonisti : Thomas Luthi su Kalex è 12°, Lorenzo Baldassarri su Kalex è 18°, mentre Enea Bastianini su Kalex ha dovuto rinunciare a questa prova a causa delle due microfratture rimediate in Austria nell’incidente causato da Luca Marini

La Gara. Fa davvero caldo oggi a Silverstone, ma il primo in testa è comunque lui Alex Marquez su Kalex, seguito da Jorge Navarro su Speed Up e dal suo compagno di team Xavi Vierge, poi Remy Gardner e Luca Marini entrambi su Kalex, risale dalle retrovie subito Fabio Di Giannantonio con l’altra Speed Up e Brad Binder su Ktm che lo tallona, solo 11° Thomas Luthi su Kalex. Da segnalare l’ottimo recupero di Lorenzo Baldassarri su Kalex che si porta subito in 13° piazza grazie ad u’ottima partenza. Giro 2 i due di testa se ne sono già andati e sono a +2″ su Vierge che si trova nel gruppone degli inseguitori chiuso da Luthi che si porta in 9° posizione. Giro 5 Marquez e Navarro girano da soli, mentre Binder e Gardner lottano per la terza posizione sul podio tallonati da Augusto Fernandez su Kalex, mentre i nostri italiani sono nel gruppo che segue con Luthi, Vierge, Di Giannantonio, Nagashima, Marini, Mattia Pasini con la Kalex e Baldassarri. Giro 6 colpo di scena : cade Marquez !! Ora Navarro è da solo in testa alla gara. Al giro 7 altro colpo di scena : rallenta Navarro, problemi tecnici per lui ?

Giro 9 metà gara Navarro rischia di essere ripreso dagli inseguitori e cerca di tenere il distacco invariato, ma ancora 9 giri sono tanti. Lontani gli italiani che lottano per le posizioni da punti. Navarro si trova a + 0.5″ da Binder e Fernandez, seguono Gardner e Nagashima a circa 2″, più lontano a 4″ di ritardo Di Giannantonio, a + 6″ Luthi e Baldassarri a + 8″ Vierge e Pasini. Al giro 12 Binder e Fernandez hanno ripreso Navarro davvero in crisi (la gomma?) e non finisce il giro che Binder si prende la testa della gara seguito da Navarro e Fernandez, mentre in recupero arrivano anche Gardner e Nagashima. Penultimo giro non ci sta Navarro che si riporta in testa dopo aver salvato un po’ le gomme stando in attesa, dietro la bagarre tra Binder e Fernandez agevola Gardner che sta arrivando e si trova a soli + 0.5″ dal podio.

Ultimo giro col batticuore, per la vittoria se la giocano Navarro e Fernandez, mentre per il terzo posto se la giocano Binder e Gardner. Inizia il giro con il sorpasso di Fernandez su Navarro che non ne ha davvero più, mentre dietro Binder tiene la terza posizione.

I 18 giri finiscono con la vittoria di Augusto Fernandez su Kalex, al secondo posto Jorge Navarro su Speed Up e al terzo posto Brad Binder su Ktm.

1.Augusto Fernandez SPAKalex37.41.833″
2.Jorge Navarro SPASpeed Up + 0.489″
3.Brad Binder RSAKtm + 0.571″

Gli altri italiani si piazzano :

6.Fabio Di GiannantonioSpeed Up
7.Lorenzo BaldassarriKalex
9.Luca MariniKalex
13.Mattia PasiniKalex
15.Andrea LocatelliKalex
17.Stefano ManziMV Agusta
19.Marco BezzecchiKTM
20.Niccolò BulegaKalex

Il giro veloce è stato il numero 17 di Augusto Fernandez su Kalex con il tempo di 2.04.835″ e una velocità di 170.1 km/h di media.

 

Ecco la classifica aggiornata : QUI

Consulta il calendario 2019 : QUI

 

Prossimo appuntamento con la Moto 2 sarà il week end del 15 Settembre sul circuito di Misano Adriatico per il Gp della Repubblica di San Marino e Riviera di Rimini.

 

Foto augustofernandez37.com

 

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor