vlhova sorpasso Vlhova sorpasso snow queen zagreb 620x330
Vlhova sorpasso

Vlhova sorpasso

Vlhova sorpasso

Vlhova sorpasso  – 16.02.2020 – Settimo Slalom Speciale della stagione e si scia in Slovenia, a Kranjska-Gora. Si scia sulla pista Podkoren 3, la pista degli uomini, si parte da 1.035 metri slm e l’arrivo è previsto a 836 mt, con un dislivello di 199 metri. Fa caldissimo anche oggi in Slovenia, ci sono 2 gradi nella prima manche e 10 nella seconda, sole e neve salata preparata molto bene, ma che si rovina inevitabilmente.

Vhlova vince e supera Sua Maestà in classifica !

Swenn Larsson butta la vittoria a poche porte !

La prima manche è disegnata dal tecnico canadese Luca AGAZZI e prevede 65 porte veloci, non difficili e con poco dislivello, ma con cambi di figure che muovono un po’ il piatto della pista.

Al termine del primo parziale, in testa la sciatrice svedese Anna Swenn Larsson con il tempo di 53.89”, al secondo posto c’è la norvegese Nina Haver-Loeseth con un ritardo di 0.50” e al terzo posto la svizzera Wendy Holdener con un ritardo di 0.61”. Seguono la slovacca Petra Vlhova, l’austriaca Katharina Truppe, la svedese Emelie Wikstroem e l’austriaca Katharina Liensberger. Assente anche per questo weekend Mikaela Shiffrin rimasta negli Stati Uniti dopo la morte improvvisa di papà Jeff. Ancora incognita sul suo rientro in questa stagione.

Le italiane si sono classificate al 15° posto Irene Curtoni, al 16° posto Martina Peterlini, al 22° posto Marta Rossetti, al 25° posto Federica Brignone. Fuori dalle trenta al 31° Vera Tschurtschenthaler, al 42° posto Roberta Midali, al 44° posto Anita Gulli. Fuori Lara Della Mea.

La seconda manche è disegnata dal tecnico austriaco Roland PLATTNER e conta 64 porte disegnate più o meno sullo stesso tracciato della prima manche, ma più strette e pista che rovina tantissimo per il caldo.

La vittoria va a Petra Vlhova, secondo posto per Wendy Holdener e terzo posto per Katharina Truppe. Solo 5° posto per Nina Haver-Loeseth che non riesce a mantenere il podio con diversi errori nella parte centrale e Anna Swenn Larsson che con più di un secondo di vantaggio, inforca nelle ultime porte.

1. Petra Vlhova  SVK 52.75″ (1° t) 1.47.56″
2. Wendy Holdener SUI 53.30″ (3° t) + 0.24″
3. Katharina Truppe AUT 53.45″ (4° t) + 0.89″

 

Le italiane si sono classificate al 12° posto Marta Rossetti con un super recupero, un secondo tempo di manche e un’ottima gara, al 13° posto Irene Curtoni, al 18° posto Martina Peterlini. Out Federica Brignone.

 

 

Segui la classifica di Slalom su : QUI

Segui la Classifica Generale di Sci Alpino Femminile : QUI

Segui il calendario dello Sci Alpino Femminile : QUI

 

 

Foto croatiaweek.com

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor