yule slalom vincente Yule slalom vincente m i4f4 620x330
Yule slalom vincente

Yule slalom vincente

Yule slalom vincente

Yule slalom vincente – 26.01.2020 – Eccoci al settimo Slalom Speciale della stagione. Si scia per la terza giornata sempre a Kitzbuhel in Austria. La pista è la Ganslern e si parte da 1.004 metri e si finisce all’arrivo a 811 metri con un dislivello di 193 metri. Tempo scuro a Kitz, visibilità piatta, temperature fredde. La pista è barrata, ma è perfetta, ben liscia e con tanto grip, tanto che si qualificano anche atleti con pettorali alti dal 35 al 70!

A Kitz si fa sempre la selezione !

Gli azzurri fanno il possibile !

La prima manche è disegnata dal tecnico norvegese Mike PILARSKI revede 63 porte, difficili, corte, con un dosso artificiale che fa selezione, la pendenza tosta e tanti tranelli in contro pendenza e in compressione.

Al termine del primo parziale, in testa c’è a sorpresa il norvegese Lukas Braaten con il tempo di 50.72”, al secondo posto lo svizzero Daniel Yule con un ritardo di 0.67” e al terzo posto l’austriaco Michael Matt con un ritardo di 0.73”. Seguono Marco Schwarz , Alexis Pinturault e il nostro Alex Vinatzer. Lontani Henrik Kristoffersen è 8°, Clement Noel è 9°, Ramon Zenhausern è 13°, mentre fuori dai 30, al 32° posto Loic Meillard.

Gli italiani si sono classificati al 6° posto Alex Vinatzer, all’11° posto Giuliano Razzoli, al 30° posto Simon Maurberger. Fuori dai trenta al 40° posto Federico Liberatore, al 43° posto Stefano Gross, al 44° posto Tommaso Sala, al 51° posto Riccardo Tonetti. Out Francesco Gori.

La seconda manche è disegnata dal tecnico svizzero Matto JORIS e conta 62 porte che girano tanto e un dosso più dolce che si asseconda in maniera più facile e continua.

La vittoria va a Daniel Yule, secondo posto per Marco Schwarz e terzo posto per Clement Noel che recupera dalla 9° posizione della prima manche. Mentre 4° posto per Henrik Kristoffersen a pari merito con Lukas Braaten che non tiene la difficile pista di Kitz, 6° posto per Michael Matt e 11° posto per Ramon Zenhausern, inforca anche oggi e perde punti preziosi Alexis Pinturault.

1. Daniel Yule SUI 50.68 (4° t) 1.41.50″
2. Marco Schwarz AUT 50.53 (2°t) + 0.12″
3. Clement Noel FRA 50.60 (3°t) + 0.37″

 

Gli italiani si sono classificati al 7° posto Giuliano Razzoli, al 14° posto Alex Vinatzer,  al 21° posto Simon Maurberger.

 

Segui la classifica di Slalom Speciale su : QUI

Segui la classifica generale su  : QUI

Segui il calendario di sci alpino maschile : QUI

 

Foto ticinonews.com

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor